chessknight
Limit Hold'em:
1. Longhand Limit
2. Shorthand Limit
3. Shorthand Av.

No-Limit Hold'em:
1. Introduzione al NL
2. NL avanzato
3. Chi paga
4. Grandezza degli Stack
5. Double Hold'em

Omaha:
1. Introduzione all'Omaha
2. Low Limit Omaha
3. Introduzione al PLO
4. Omaha Hi/Lo

Tornei:
1. Tavolo-Singolo NL
2. NL STTs Avanzato
3. Multi-Tavolo NL

Altre lingue:



Strategia del Shorthand Limit Texas Hold'em
STRATEGIA DEL POKER

I due posti migliori dove giocare No-Limit
Fino a €400 Use Our Link
La poker room online con più giocatori d'Italia
100% fino a €400 ptips400
Una grande rete con partite piccole e semplici
200% fino a €600 tips
Grandi promozioni!
Capire come giocare le partite shorthanded (sei o meno persone) è importante per diventare un giocatore di poker vincente. La maggior parte del gioco dopo il flop nele partite longhand, include concetti basilari dello shorthand. Se siete dei giocatori su internet, vedrete che le partite shorthand sono molto famose nelle poker rooms online. Infatti, la maggior parte delle partite a limiti alti, sono giocate in modalità shorthand.

Che tipo di partita dovrei cercare?

Una delle maggiori abilità nel poker è semplicemente giocare la corretta partita. A meno che non vogliate semplicemente fare pratica, non c'è ragione di giocare contro i professionisti! La via migliore per esaminare una partita, è quella di guardare quante puntate e rilanci vengono fatti. Se ci sono molti rilanci e molte mani lasciate, statene alla larga! Se le persone chiamano semplicemente spesso preflop e poi chiamano solo le puntate altrui, allora entrate in questa partita! La ragione per cui voi dovete giocare contro giocatori passivi, è che nello shorthand la chiave per vincere è l'aggressività selettiva.

Mani di partenza preflop

Quindi che tipi di mani iniziali dobbiamo cercare quando giochiamo shorthanded? Molti articoli sono stati scritti riguardo a questo, ma io vi riassumerò brevemente quali credo siano le mani giocabili.



Una cosa da ricordare è che i valori delle mani sono relativi, quindi una mano può essere buona in alcune situazioni, o spazzatura totale in altre. Per esempio, se c'è stata molta azione, come un rilancio, un contro rilancio, una chiamata e poi un'altra chiamata, io lascerei qualsiasi mano tranne AA, KK, AK, QQ, e JJ. Dovreste sempre pensare a cosa l'altro ragazzo possa avere, e immaginare quando potete avere la migliore mano iniziale rispetto a lui, prima di partecipare ad un piatto.

Mani con cui rilanciare:
Coppie in mano, AT+, KQ, KJ, QJ, JTs

Mani con cui chiamare un rilancio:
Alte coppie in mano, AK, AQ, AJ, KQ, KJ, AT (forse), QJs.

Mani con cui contro rilanciare:
Questo dipende dal rilanciatore. Contro rilanciare un maniaco con una coppia qualsiasi o con A9+, poichè probabilmente sarete vincenti al flop. Questo tipo di giocatore può facilmente avere rilanciato con A4, quindi lo volete isolare, perfino quando possedete una mano come 66. Contro altri tipi di giocatori, contro rilanciate con mani forti come AA, KK, QQ, JJ, AK, AQ (oppure potete fare una semplice chiamata con JJ). Dovreste considerare di chiamare solamente con AK o AQ poichè fà molto bene con 3- o 4-persone nel piatto. Se trovate la coppia più alta con una di queste mani, c'è una buona possibilità che verrete pagati se il piatto è giocato da 3- 4-persone.

I suited connectors e le piccole coppie, sono giocabili solamente in certe condizioni. Se la gente non è aggressiva, è possibile semplicemente chiamare con queste mani in piatti con tanti giocatori dentro. Se ci sono quattro o meno giocatori nella partita, non ci saranno praticamente mai piatti con tante persone. Quindi quando la partita è povera di giocatori, i suited connectors hanno un valore molto basso. Per le piccole coppie, volete giocare un piatto in testa a testa se nella partita ci sono davvero pochi giocatori. Quindi se siete tra le prime posizioni, dovreste solitamente lasciare le piccole coppie. Se siete sul bottone e tutti hanno lasciato, dovreste rilanciare con una piccola coppia.

Flop tips

Quando avete centrato una mano, puntatela. Quando avete una mano che è la coppia più alta o più forte ancora, dovreste solitamente puntare. Se il vostro avversario vi rilancia, dovrete probabilmente rispondere con un contro rilancio. Il vostro avversario può essere in procinto di comprarsi una carta gratis al turn rilanciandovi. O magari può avere una mano più debole e sta cercando di rilanciare per capire il valore della vostra mano. Tuttavia, generalmente la migliore mossa è di puntare o contro rilanciare con la coppia più alta ed un buon kicker, o mani ancora migliori.

Comunque, se avete fatto una coppia, ma non è la coppia più alta, dovete prendere una decisione. Questa decisione sarà decisamente caratterizzata dalla situazione, ma qui ci sono alcuni consigli generali. Prima di tutto, dovete analizzare quanto è forte la vostra mano relativamente a quello che c'è in tavola.

Ah8h
La vostra mano
9c8s3d
Sul tavolo


E' improbabile che qualcuno abbia un nove. Dovreste puntare con questa mano se hanno fatto check prima di voi, e probabilmente chiamare se qualcuno ha puntato prima di voi. Proviamo a guardare un altro esempio.

Jh9h
La vostra mano
AcKsJd
Sul tavolo


In questa situazione, la vostra mano è estremamente debole. Dovreste lasciare questa mano al flop. Di base, provate a capire quanto è buona la vostra mano rispetto alle mani che gli altri possono avere.

Un altro importante fattore è da valutare quando si vuole lasciare una mano. Se state per lasciare, lo dovreste fare il prima possibile. Per maggiori informazioni riguardo a questo argomento, date un'occhiata a Quando lasciare.

Mani con progetto e statistiche del piatto

Sappiate sempre quanti outs avete, o il numero di carte che vi farà avere una mano vincente. Ma non siate troppo liberi nel contare i vostri outs.

AhQh
La vostra mano
KsQcTd
Sul tavolo


In questo esempio, non potete contare l'Asso come un out. Dopo tutto, qualcuno può semplicemente avere AK o un Jack.

Bluffare

Bluffare al flop. Se avete rilanciato preflop, il flop è un momento molto buono per bluffare.

QcJc
La vostra mano
Ah8s3d
Sul tavolo


Supponiamo che voi abbiate rilanciato preglop, e siete in testa a testa al flop. Il vostro avversario fa check. Puntate! Non avete nulla, ma probabilmente anche lui ha nulla. Andate avanti e cercate di rubare il piatto.

Semibluffare. Semibluffare vuol dire puntare quando non avete ancora una mano, ma siete su un progetto molto grande.

KdQd
La vostra mano
Ad6d4c
Sul tavolo


Avete un progetto di colore. Andate avanti e puntate. Non solo avete una buona chance di chiudere il progetto, ma potete anche rubare il piatto. Semibluffare è efficace solo a livelli alti, poichè a livelli bassi la gente vi chiamerà con praticamente quasi nulla.

Altri bluff. Questi non funzionano molto bene al fixed-limit, ma qualche volta funzionano. Supponiamo che al flop tutti facciano check, ed una Donna esce al turn. Proseguite e puntate. I vostri avversari probabilmente lasceranno, a meno che non abbiano concluso un progetto o non abbiano una mano buona loro stessi. Per favore capite che alcuni avversari vi chiameranno fino alla fine con semplicemente Asso carta alta. Contro questi giocatori, non bluffate molto. Invece, fate spesso una puntata di valore, e vincete molte chips in qualsiasi momento abbiate una qualche mano contro di loro.

Prossimo articolo: Strategia avanzata dello Shorthand Limit
 


PokerTips Newsletter Sign-Up