chesspawn
Preparazione:
1. Gergo del poker
2. Perché giocare a poker
3. Capacità di poker chiavi
4. Fondo in banca
5. Soldi finti

Nozioni base del Poker:
1. Cominciare le mani
2. Differenze di piatto
3. Inganno
4. Emozioni

Strategia mentale:
1. Mantenerlo semplice
2. Pensate per voi stessi
3. Valutare le proprie giocate
4. Ego
5. Errori del Principiante

Altre lingue:



Gergo del poker
STRATEGIA DEL POKER

I due posti migliori dove giocare No-Limit
Fino a €400 Use Our Link
La poker room online con più giocatori d'Italia
100% fino a €400 ptips400
Una grande rete con partite piccole e semplici
200% fino a €600 tips
Grandi promozioni!
Questo è un glossario abbreviato, che spiega i termini base del poker che vengono usati frequentemente negli articoli di strategia presenti su questo sito. Si considera però che conosciate basic rules del Texas Hold'em. Per un glossario più completo, visitate il nostro Full Glossary Page.

Bui: La puntata forzata che prende il posto di un'ante. La persona alla sinistra del mazziere, deve pagare il piccolo buio, e la persona dopo di lui deve pagare il grande buio.

Carte sul tavolo: Le carte in mezzo al tavolo che sono condivise tra tutti.

Progetto: Progettare significa sperare di aumentare il valore della vostra mano con le carte che arriveranno sul tavolo. Siete su un progetto, quando volete che arrivino altre carte in tavola che completino la vostra mano. Se avete [[cards 10c 9h]] e il flop è [[cards Qh Js 2d]], voi avete in progetto di trovare un otto o un re al turn o al river per poter fare scala.

Flop: Le prime tre carte distribuite sul tavolo nell'Hold'em.



Probabilità implicite (sottintese): Come dire "statistiche del piatto", solo che tiene conto anche delle puntate future. Puoi chiamare una puntata al flop, avendo la probabilità sottintesa di poter accumulare grosse puntate in seguito se riesci a concludere il tuo progetto. Per esempio se hai [[cards Ad Kd]] e al flop esce [[cards Qs 7d 6d]], le tue probabilità sottintese sono ciò che devi chiamare al flop, comparato con quanto grande diventerà il piatto alla fine della mano.

Poker con limite: Poker con delle puntate fisse. In una partita con limite $2-$4, tutte le puntate e i rilanci sono di $2 nei primi due turni (prima del flop e al flop), e tutte le puntate ed i rilanci sono di $4 negli ultimi due turni (turn e river).

Longhand (manolunga): Una partita di poker con sette o più giocatori.

Outs: Le carte che possono aumentare il valore della vostra mano. Se il flop è [[cards Qh Js 2d]] e voi avete [[cards 10c 9h]], voi vorreste un Re o un Otto per poter completare la vostra scala. Ci sono quattro Re e quattro Otto nel mazzo, quindi avete totalmente 8 outs.

Posizione: Il posto in cui ti siedi al tavolo da poker. Il mazziere (button) ha la posizione migliore poiché agisce per ultimo, quindi ha molte più informazioni sul gioco e su cosa gli altri possono avere in mano. Il piccolo buio ha la posizione peggiore poiché agisce per primo.

Statistiche del piatto: Le statistiche che hai quando siete su un progetto. Per esempio, diciamo che voi abbiate [[cards Ad 2d]] e che sul tavolo ci sia [[cards Ks 7d 6d]]. Voi siete sicuri che qualcuno ha il re. Ci sono nove altri quadri in gioco (tredici totali meno i due che avete voi in mano, meno i due che ci sono sul tavolo), quindi avete approssimativamente il 18% di chance di fare colore con la prossima carta. Quindi, se il piatto è di $100, e la puntata è di $10, perfino pensando che stiate perdendo, avete le probabilità con il vostro progetto di colore. Comunque, diciamo che il piatto sia di $100 al turn (manca una sola carta) e che il vostro avversario punti $300. Il piatto è di $400 e voi dovreste mettere $300 per vedere il river. State avendo le probabilità di 4:3 che non sono abbastanza, poiché la probabilità è circa di 4:1 (12:3) contro il fare colore. Un altro modo per notare questa cosa è che avete solo 1 chance su 5 di fare il vostro colore, ma dovete mettere 3 di 7 dollari nel piatto totale. Cosa quindi sconveniente.

Preflop: Il round di puntate subito dopo che ti sono state distribuite le tue due carte coperte, e non sono ancora state girate carte in tavola.

River: Questa è la quinta ed ultima carta che viene messa scoperta sul tavolo nell'Hold'em, dopo il turn.

Shorthand (manocorta): Si riferisce ad un tavolo o partita di poker con sei o meno persone.

Turn: Questa è la quarta carta che viene messa in tavola scoperta nell'Hold'em. La carta subito dopo il flop.

Prossimo articolo: Perché giocare a poker
 


PokerTips Newsletter Sign-Up