chesspawn
Preparazione:
1. Gergo del poker
2. Perché giocare a poker
3. Capacità di poker chiavi
4. Fondo in banca
5. Soldi finti

Nozioni base del Poker:
1. Cominciare le mani
2. Differenze di piatto
3. Inganno
4. Emozioni

Strategia mentale:
1. Mantenerlo semplice
2. Pensate per voi stessi
3. Valutare le proprie giocate
4. Ego
5. Errori del Principiante

Altre lingue:



Capacità di poker chiavi
STRATEGIA DEL POKER

I due posti migliori dove giocare No-Limit
Fino a €400 Use Our Link
La poker room online con più giocatori d'Italia
100% fino a €400 ptips400
Una grande rete con partite piccole e semplici
200% fino a €600 tips
Grandi promozioni!
I pro del poker sono generalmente descritti come rigoroso e aggressivo. Loro scommettono le sue mani vincitrici con forza e rapidamente nascondono le sue mani perditrici. Nonostante ciò, c'è più che quello. I buoni giocatori di poker dominano quattro aree chiavi.

#1. Capacità matematiche

• Loro sanno l'importanza degli 'outs'. Gli 'outs' sono soltanto il numero di carte che miglioreranno la tua mano. Contate i vostri 'outs', moltiplicateli per due, sommate due e questa sarà più o meno la giocata percentuale che tu hai nel momento di giocare.

• Loro possono immaginare le differenze del piatto. Loro possono usare gli 'outs' per capire come impattare.

#2. Disciplina



• I buoni giocatori di poker domandano un avvantaggio. La differenza che separa un giocatore di poker vincitore di uno perditore è il fatto che il perditore non aspetta vincere, mentre che il giocatore di poker aspetta vincere.

• Un giocatore di poker disciplinato sa quando giocare e quando passare. Lui riconosce quanto sta per cadere e deve passare. Nonostante ciò, lui o lei sa anche quando un gioco è realmente buono da essere giocato.

• Un giocatore di poker disciplinato sa che non è perfetto. Quando un giocatore disciplinato commette un errore, impara. Lui non incolpa gli altri. Lui non piange. Lui impara dall'errore e continua giocando.

#3. Capacità psicologiche

• Un buon giocatore non è un giocatore egocentrico. I buoni giocatori di poker cercano di capire l'opposizione. Il professionista del poker sempre cerca di avere una risposta per queste domande:

1. cosa ha il mio avversario
2. cosa pensa il mio avversario che io ho
3. cosa pensa il mio avversario che io penso che lui ha

• I buoni giocatori di poker sanno che la psicologia è molto, molto, molto più importante in un gioco senza limiti che in un gioco con limiti. I giochi con limiti generalmente diventano battaglie matematiche, mentre che i giochi senza limiti portano un forte componente psicologico.

#4. Una comprensione chiara del rischio versus la ricompensa

• I buoni giocatori di poker vogliono correre un grande rischio se la ricompensa è sufficientemente buona, ma soltanto se il guadagno aspettato è maggiore che la probabile perdita.

• Loro sanno che il poker implica scommettere. I buoni giocatori di poker mai scommettono fuori quello che possono pagare, anche se sono dei professionisti.

• I buoni giocatori di poker non giocano con paura.

Prossimo articolo: Fondo in banca
 


PokerTips Newsletter Sign-Up