newspaper
Introduzione
Codici dei premi
Regole del Poker
Strategia del Poker
Revisione dei Siti
Simulatore [en]


scales

Giudice Federale degli Stati Uniti decreta che il poker non è gioco d'azzardo

Law, 2012-09-05, by dieeego

Il gioco del poker ha ottenuto una vittoria qualche giorno fa nella sua lunga e nebulosa battaglia per la legittimità legale negli Stati Uniti.

Il giudice federale Jack Weinstein del United States District Court Eastern District of New York, ha svolto il caso di un uomo dello Staten Island accusato di aver organizzato una partita di poker illegale gratis.

Lawrence DiCristina è stato accusato da una giuria federale per una legge del 1955 chiamata Illegal Gambling Business Act. DiCristina si è difeso affermando che il poker non è gioco d'azzardo. Nella sua decisione, il giudice Weinstein è stato d'accordo con DiCristina dicendo che la legge si applica solo sui giochi d'azzardo e non sui giochi d'abilità, come il poker.

DiCristina è diventato un uomo libero grazie alla decisione del giudice Weinstein.

Il testo completo della decisione di Weinstein include quanto segue, "Nè il testo dell'IGBA nè la sua storia legislativa dimostrano che il Congresso abbia designato lo statuto per coprire tutti i reati di gioco dello stato. Nè la definizione di "gioco d'azzardo" include giochi, come il poker, che sono predominati dall'abilità. La regola dell'indulgenza impone una stretta lettura dell'IGBA e lo scioglimento dell'accusa."

La decisione potrebbe dare un impulso ai vari movimenti inter statali per legalizzare il poker negli Stati Uniti, che è stato precedentemente sotto i riflettori per quanto riguarda la sua legalità davanti agli occhi del governo federale, che potrebbe ora vedere questa decisione come una luce verde per permettere il gioco all'interno dei vari stati.

La battaglia per il poker legale negli Stati Uniti è ancora molto lunga, ma la decisione del giudice Weinstein è un passo nella giusta direzione e dà motivo di credere che il poker possa infine essere legalizzato e regolarizzato negli Stati Uniti.

Return to Poker News
 


Altre lingue:


PokerTips Newsletter Sign-Up