newspaper
Introduzione
Codici dei premi
Regole del Poker
Strategia del Poker
Revisione dei Siti
Simulatore [en]


wsop

Jamie Gold confessa alcune giocate antietiche durante le WSOP

WSOP, 2007-02-27, by dieeego

Nella sua prima intervista dopo aver risolto la disputa sulla sua vincita di $12,000,000 al Main Event, il Campione del Mondo 2006, Jamie Gold ha ammesso di aver preso alcune decisioni antietiche durante il torneo della scorsa estate. Gold ha descritto un incidente dove ha mostrato una delle sue carte ad un giocatore nel bel mezzo di una mano. Riguardo al fatto, Gold ha detto, "Non dovreste mai mostrare una carta. Non stavo pensando, 'Wow, sto per trasgredire le regole.' Ero semplicemente troppo eccitato da cosa stava succedendo ed ho praticamente perso me stesso e ho il rimpianto di ciò che ho fatto."

Gold ha anche confessato di aver avvertito un amico riguardo ad una delle sue mani, in modo da non farlo uscire dal torneo. Gold ha giudicato quella azione come "davvero inappropriata".

Queste confessioni da parte di Gold sono uscite fuori inaspettatamente. Riguardo alle azioni di Jamie, un portavoce delle WSOP ha detto, "Tecnicamente potrebbe essere considerata come collusione e quindi una chiara violazione delle regole," ma ha chiuso la discussione dicendo, "E' finita, è fatta."

Related Links

New York Times Article

Return to Poker News
 


Altre lingue:


PokerTips Newsletter Sign-Up