newspaper
Introduzione
Codici dei premi
Regole del Poker
Strategia del Poker
Revisione dei Siti
Simulatore [en]


scales

Il Poker, un gioco di fortuna, ha detto il Tribunale di Londra

Law, 2007-01-17, by dieeego

In un caso epocale per il mondo del poker, Derek Kelly, manager di un poker club di Londra, è stato dichiarato colpevole dei due capi d'accusa, per aver violato il Gaming Act. Il tribunale ha decretato che Mr. Kelly ha violato la legge ospitando partite di poker nel suo club senza possedere una licenza.

Durante il processo, Mr. Kelly ha fatto notare che le lincenze non sono necessarie per ospitare partite di abilità. Ha inoltre argomentato che, il poker, come gli scacchi e il bridge, è un gioco di abilità. La giuria si è schierata contro Mr. Kelly essendo d'accordo con l'accusa sul fatto che mischiare un mazzo di carte sia abbastanza per considerare il poker un gioco di fortuna.

Il giudice Simon Wilkinson ha detto che un verdetto di non colpevolezza "avrebbe potuto causare enormi problemi nel mercato del poker, poichè avrebbe potuto fare da semaforo verde agli occhi della gente rischiando di deregolamentare il poker". Mr. Kelly non dovrebbe passare nessun tempo in prigione.

Return to Poker News
 


Altre lingue:


PokerTips Newsletter Sign-Up